FIRENZUOLA – Il Ristorante Albergo La Rocca si trova nel centro storico di Firenzuola e si affaccia sulla piazza principale, quella del Palazzo Comunale.

Il locale, curato ed allo tempo stesso informale, esprime la tradizione culinaria dell’Alto Mugello. Un lembo di terra questo che, a confine tra la Toscana e la Romagna, raccoglie le migliori ricette delle due regioni.

“Si usano materie prime del territorio – dice Ilaria Foralossi, titolare del locale, insieme alla figlia – i piatti da non perdere, sempre presenti nel menù, sono i nostri antipasti caldi e freddi, la pasta fatta in casa come tortelli di patate, ravioli di ricotta e spinaci, pappardelle e tagliolini. Nei secondi si propongono le carni delle nostre fattorie cucinate in Fiorentine e tagliate, oltre alle specialità di cacciagione in autunno. Esclusivamente in stagione, abbiamo funghi porcini, prugnoli e tartufi. Per finire ci sono i nostri dolci, che facciamo da noi”.

La Rocca dal 2019 è anche un albergo diffuso, ossia una impresa ricettiva formata da più case separate ma vicine tra loro, distanti al massimo 500 metri, ma con gestione unitaria, in grado di fornire servizi alberghieri a tutti gli ospiti. “L’albergo diffuso – spiega Foralossi – è una forma particolare di ospitalità che mira a ridare vita ai centri storici ed è una realtà presente, in particolar modo, all’estero. E’ conosciuta e apprezzata soprattutto dai turisti stranieri, ed anche in Italia questa esperienza comincia a farsi strada. Di fatto non si costruisce qualcosa di nuovo, ma si utilizza al meglio quello che già c’è, collegandolo e valorizzandolo”.

“Bisogna puntare sulla promozione turistica – prosegue Foralossi – farla meglio e proporre il nostro paese. Anche con l’albergo diffuso. Punti di forza non mancano, a partire dai posti meravigliosi che abbiamo in natura. Luoghi che magari nemmeno i nostri stessi compaesani spesso conoscono. E poi ci sono i prodotti tipici firenzuolini, le tante aziende agricole, piccole ma di grande qualità. C’è chi realizza ottimi formaggi, chi produce il vino. C’è chi coltiva legumi e patate di altissimo livello. Poi in stagione nei boschi ci sono i funghi, i tartufi, i marroni. La carne è buona, con gli allevamenti modello a stabulazione libera che qui abbiamo. Firenzuola non ha niente da invidiare ad altri posti, magari più costruiti. Qui è tutto molto più genuino”.

Il ristorante “La Rocca” è parte del progetto “Mugello Tradizione e Qualità in Cucina” e di “Vetrina Toscana”, realizzato da Confesercenti Firenze e dalla Camera di Commercio di Firenze con il contributo della Regione Toscana, Toscana Promozione, Fondazione Sistema Toscana ed Unioncamere.

Fabizio Nazio
© Il Filo – Idee e Notizie dal Mugello – 13 settembre 2022

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] FIRENZUOLA – Locale curato ed allo tempo stesso informale, che esprime la tradizione culinaria dell’Alto Mugello: è il Ristorante Albergo La Rocca, che si trova nel centro storico di Firenzuola e si affaccia sulla piazza principale, quella del Palazzo Comunale. Questo articolo è realizzato in collaborazione con Vetrina Toscana. Qui l’articolo completo. […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *