Gli studenti dell’alberghiero del Chino Chini, foto di repertorio

BORGO SAN LORENZO – Una giornata aperta al pubblico quella che ha organizzato l’istituto “Chino Chini” di Borgo San Lorenzo sabato 18 Maggio per far conoscere i prodotti del Mugello, grazie alla collaborazione degli imprenditori del territorio che mettono a disposizione i loro prodotti, per dimostrazioni dove interverranno chef e sommelier ad organizzare cooking show e degustazioni guidate insieme agli allievi della scuola. Si inizia alle 10.30 con Stefano Frassineti della locanda “Toscani da sempre” di Pontassieve che presenta “Pandibardiccio peperoni arrosto e animelle di vitello” per proseguire poi alle 11.30 con Cristian Borchi, chef e titolare del ristorante “Antica porta di Levante” di Vicchio con una trilogia di polpette di carne.

Alle 12.30 è prevista la sessione di assaggi di olio EVO, guidata dal maestro assaggiatore Paolo Beatini, docente dell’istituto. Alle 13.30 è la volta di Daniele Nuti, responsabile della cucina del ristorante “Girodibacco” di Barberino del Mugello a preparare il suo piatto “Variazione sui ceci”.

Alle 14.30, i sommelier della FISAR guideranno una degustazione con i vini prodotti in Mugello, per poi concludere la sessione con il maestro gelatiere Alessio Calamini, della gelateria “Le Delizie” di Firenzuola, a far assaggiare il dessert denominato “Latte” con gelato al fior di latte, yogurt e frutta di stagione.

Per iscriversi alla manifestazione e prenotare la degustazione nell’orario prescelto è sufficiente compilare il form raggiungibile a questo link https://tinyurl.com/raccontiMugello oppure inquadrare il QR code in locandina.

Le prenotazioni si attiveranno a partire dall’8 maggio alle 12.00. L’istituto contatterà via email per confermare la prenotazione. Le prenotazioni saranno aperte fino ad esaurimento posti.

La scuola ringrazia gli chef e il maestro gelatiere per la loro partecipazione, le aziende I Carri, Baccanella, Bacco del Monte, Terre di Giotto, Castello del Trebbio Malvante, Villa Campestri per la fornitura di vini ed olio, il consorzio CAF e l’azienda LUNICA e Bacciotti per la fornitura di materie prime.

© Il Filo – Idee e Notizie dal Mugello – 8 Maggio 2024

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *