BARBERINO DI MUGELLO – Non c’è nome di azienda più azzeccato. “Latera” si chiama l’azienda agricola di Giacomo Tatti. Che vive a Latera. L’azienda ha sede lì, e a Latera, frazione di Barberino di Mugello, dedica un’attenzione tutta particolare.

Adesso apre nel piccolo centro che sovrasta il lago di Bilancino anche un nuovo ristorante. Un ristorante-agriturismo, che ovviamente si chiamerà anch’esso Latera.

Un ristorante davvero a chilometro zero, perfino nel personale. Vi si cucineranno tutti i prodotti della filiera mugellana, a cominciare da verdure, patate, frutta, farine, miele prodotte direttamente in azienda, e sia lo chef che il personale di sala abitano a Latera.

Oggi questi ristoranti che mettono in tavola i prodotti locali, e ne valorizzano la provenienza e l’alta qualità sono sempre più apprezzati e Tatti scommette su questa iniziativa, anche per portare tante altre persone a scoprire il fascino della frazione barberinese. Sedici posti, una tavola “privé” per convegni e riunioni, serate a tema dedicate ai prodotti stagionali, dalla zucca al marrone, iniziative collaterali, come mercatini e d’estate area per picnic.

“Il segno distintivo della nostra azienda – ci tiene a sottolineare Tatti – è che siamo un’azienda agricola sociale”. Forse però è opportuno spiegare meglio il concetto. “Voglio dire che nel nostro esercitare le varie attività cerchiamo di dare servizi alla popolazione in una logica globale di valorizzazione del nostro paese”.

Ecco allora l’attività di manutenzione del verde, con il taglio degli arbusti ai lati della strada di accesso. E un’altra iniziativa è stata molto apprezzata dalla popolazione: l’azienda agricola Latera ogni mattina mette a disposizione dei residenti il pane fresco, il pane del Mugello, ognuno nella propria cassetta. Un servizio per la frazione, e anche uno sbocco in più per il consorzio che produce questo pane speciale.

Non è finita: Latera, l’azienda, si è dotata, in Latera paese di vari appartamenti, che vengono dati in affitto, sia a turisti sia per permanenze più lunghe. E prossimamente alle attività turistiche se ne aggiungerà un’altra, quella del campeggio, e con modalità innovative.

Neppure vanno dimenticate, in questa presenza che dura ormai da quindici anni, le feste e le iniziative pubbliche, con spettacoli e eventi, che richiamano a Latera numerosi visitatori, e rafforzano l’identità e la socialità della frazione.

Così adesso si apre il ristorante nella frazione. Per continuare nella stessa logica di servizio alla comunità locale.

(Promo redazionale)
© Il Filo – Idee e Notizie dal Mugello – 16 novembre 2021

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *