MUGELLO – Il Vermouth del Mugello sarà presente all’interno del Florence Cocktail Week 2020 al “RiEsco a Bere Italiano”, una giornata dedicata ai prodotti italiani di qualità, insieme a Amaro Melagrana, Campari, Casta, Cortese Mixology, Castelli del Grevepesa, Distilleria B.lo Nardini 1779, DU.IT Distilleria Urbana, Essentiae Lunae, Farmily, Frantoio Pruneti, Ginarte, i.o.l.e., Làbaro Amaro Viola, Martini, MuMa, Noon Distilled Gin, Pachineat, Ruffino, Santoni, Winestillery.



La Florence Cocktail Week, manifestazione ideata da Paola Mencarelli dedicata alla miscelazione, arte riscoperta a Firenze con il crescente numero di cocktail bar di livello, nati in diversi quartieri della città o legati alla storica tradizione fiorentina del “bere bene”, è giunta alla quinta edizione, rinviata dal 21 al 27 settembre da maggio scorso, causa emergenza sanitaria nazionale. In questa settimana fatta di approfondimenti e assaggi itineranti si potranno trovare e scoprire più di quaranta realtà selezionate del settore.

Il Vermouth del Mugello, prodotto del territorio, realizzato con quattordici botaniche tra erbe aromatiche e officinali, è stato in quest’anno protagonista anche di altre iniziative. Oltre alle serate estive al Bahia Cafè sul Bilancino, al ristorante Il Caldetino a Vicchio e a Villa Gonfienti a Campi Bisenzio, è stato scelto per essere uno degli ingredienti scelti per il The Shark, cocktail della drink list 2020 del Four Season Hotel di Firenze.

Fabrizio Nazio
©️ Il Filo – Idee e Notizie dal Mugello – 29 agosto 2020

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *