FIRENZUOLA – Lo Chef stellato Marco Stabile del ristorante Un’Ora d’Aria di Firenze ha scelto Terre Alte di Pietramala. Stabile, in qualità di Ambasciatore del Gusto, ha indicato la giovane realtà di Firenzuola per il progetto “Adotta un Produttore”. E anche per il suo ristorante, dedicandogli una serie di ricette, Stabile non ha avuto dubbi nell’utilizzare le patate di Terre Alte (scheda qui). “Siamo una piccola azienda a conduzione familiare – dice Simone Menichetti, il titolare – coltiviamo non solo patate, ma anche fagioli e ceci, grani antichi, farine e molte alte coste buone. Tutto quello che riusciamo a fare, insomma, sull’Appennino Toscano a 850 metri s.l.m. Rispettando e preservando l’unico vero capitale che abbiamo, il nostro suolo. Sono molto felice che Marco ci abbia ‘adottato’. Un gesto di amicizia e di fiducia”.

Le patate di Terre Alte

“Adotta un Produttore” è una iniziativa a sostegno della filiera italiana, patrocinata dal Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale. Gli Ambasciatori del Gusto sono una associazione senza scopi di lucro, espressione dell’eccellenza della ristorazione e della pasticceria italiana. Ne fanno parte cuochi, ristoratori, pizzaioli, sommelier, persone di sala, pasticcieri e gelatieri. Coloro che, attraverso il proprio mestiere, si sono distinti nella valorizzazione del patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano.

In uno dei momenti più critici per l’intero settore della ristorazione, questi “Ambasciatori” rendono omaggio ai produttori italiani di loro fiducia, a difesa del Made in Italy e del “saper fare” italiano. Un vero e proprio atto di riconoscenza verso l’eccellenza dei prodotti. Di stima e di amicizia verso i produttori che li realizzano e che contribuiscono, con il loro lavoro, a rendere l’offerta enogastronomica italiana unica e apprezzata in tutto il mondo.

FabN
© Il Filo – Idee e Notizie dal Mugello – 12 gennaio 2021

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *