MUGELLO – In tutto il mondo, lo stesso giorno, le Delegazioni dell’Accademia Italiana della Cucina, si ritrovano, una volta l’anno per la “Cena Ecumenica”, che ogni anno ha un tema diverso. Quest’anno il tema era “Il bosco e il sottobosco”. Ed otto chef hanno presentato dei piatti che celebrassero questi sapori (articolo qui). Ecco i video dove presentano le loro creazioni, presentati dalla presidente della Delegazione mugellana Monica Sforzini.

Ercole Lega (Locanda Senio) – Polpettine di carne bovina Limousine del Mugello al tegame con Marroni IGP

Elisabetta Fusi e Mirko Dello Iacono (O’ Per Bacco – Vicchio) – Gelato alla crema con olio nuovo e tartufo bianco

Cristian Mattia (Fattoria Il Palagio – Scarperia e San Piero) – Battuta di manzo con cipollotto e basilico su riduzione di frutti di bosco e aceto balsamico

Paola Giovannardi (Antica Osteria di Montecarelli – Barberino di Mugello) – Minestra di cavolo nero e castagne

Marco Bianchini (Il Ginepraio-L’Agriristoro – Vicchio) – Risotto porcini e chiocciole

Alberto Gianassi (Trattoria Da Alberto – Vicchio) – Arrosto di faraona con crema di patate del Mugello

Cristian Borchi (Antica Porta di Levante – Vicchio) – Lombino di cinghiale al fumo di faggio marinato con birra di marroni, polvere di mirtillo e patate fondenti alla nipitella

Nella stessa serata premiata anche la macelleria Roberto di Cavallina, che ha ricevuto un premio nazionale dall’Accademia Italiana della Cucina per la sua soprassata (articolo qui).

© Il Filo – Idee e Notizie dal Mugello – 9 novembre 2021 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *